Kit pratico di formazione per il Responsabile per la Transizione al Digitale: responsabilità, obblighi e strumenti alla luce del nuovo Piano Triennale per l'Informatica nella PA 2020/2022


Codice: 20004202
E-Products

Prezzo: 99,00 € cad. (I.V.A. 22% Esclusa)

Condizioni di acquisto

+
ordina-via-fax-2 contenuti

 

Descrizione e caratteristiche

 


Nonostante ogni Pubblica Amministrazione sia obbligata a nominare un Responsabile per la Transizione al Digitale (art.17 CAD), ad oggi questa figura risulta operativa solo in un ristretto numero di amministrazioni e, nella maggior parte dei casi, i dipendenti chiamati a ricoprire l’incarico non hanno ricevuto alcun tipo di formazione per assolvere in maniera corretta i propri compiti. Prorogarne la designazione non è più possibile.

 

Con la pubblicazione da parte di AGID, lo scorso 12 agosto, del nuovo Piano Triennale per l’Informatica 2020-2022 nella P.A., viene consolidato il ruolo del Responsabile per la Transizione al Digitale quale interfaccia tra AGID, Dipartimento per la Trasformazione Digitale e l’Amministrazione, con il compito di stimolare e promuovere i processi di cambiamento, nonché condividere le buone pratiche e adattarle alla propria realtà.


Nel nuovo contesto lavorativo che si è andato a configurare nel periodo dell’emergenza Covid-19, che ha visto le Pubbliche Amministrazioni di fronte alla necessità di attrezzarsi per individuare forme di lavoro flessibili come lo smartworking, il Piano Triennale fornisce alla rete dei RTD il compito di definire un modello di maturità (maturity model) delle PA, che individui i cambiamenti organizzativi e gli adeguamenti tecnologici necessari.

Chi ricopre il ruolo di Responsabile per la Transizione al Digitale, inoltre, deve conformare il proprio operato anche alle recenti disposizioni introdotte dal D.L. 16 luglio 2020, n. 76 (cd. “Decreto Semplificazioni”), che ha di fatto apportato modifiche rilevanti al CAD.

 

Per ricevere istruzioni operative su come agire, La invitiamo ad acquistare il nostro e-Product, che Le fornirà tutte le informazioni e gli strumenti necessari per svolgere il ruolo di Responsabile per la Transizione al Digitale, in conformità alle recenti disposizioni introdotte dal nuovo Piano Triennale Informatica 2020-2022 e dal D.L. 16 luglio 2020, n. 76.

 

L’e-Product è costituito da:

  • 2 Videolezioni della durata totale di circa 4 ore;
  • Slides di sintesi per ogni lezione e 1 checklist.
  • Materiale didattico disponibile da giovedì 8 ottobre 2020.
    Ciascun partecipante potrà consultare i video e le slides nei modi e nei tempi che riterrà più opportuni, senza alcuna limitazione.

Questo e-Product si differenzia da tutte le proposte attualmente sul mercato perché fornisce un quadro completo sui compiti e sugli obblighi del Responsabile per la Transizione al Digitale: dalle conoscenze di base in materia di digitalizzazione all’applicazione pratica dei compiti specifici di questo ruolo, in conformità ai contenuti del Piano Triennale per l’informatica nella P.A. 2020/2022.

 

Perché acquistare questo e-Product? Quali vantaggi si ottengono?

  • Acquisire padronanza dei contenuti principali del nuovo Piano Triennale per l’Informatica nella P.A. 2020-2022 e del D.L. 16 luglio 2020, n. 76 e della loro corretta applicazione.
  • Ricevere una formazione base per poter svolgere il ruolo di Responsabile per la Transizione al Digitale.
  • Acquisire le conoscenze generali sulla disciplina dettata in materia di digitalizzazione della P.A.
  • Acquisire le conoscenze di base specifiche del ruolo di Responsabile per la Transizione Digitale e conoscere le principali figure strategiche coinvolte nella digitalizzazione della P.A.
  • Apprendere quali sono gli obblighi a carico del Suo ente e come adempiervi.
  • Formazione pratica e massima flessibilità nella fruizione dei contenuti: i materiali didattici saranno disponibili su un apposito portale web ad accesso riservato. Potrà scaricarli e consultarli in qualsiasi momento, nei modi e nei tempi a Lei più congeniali.

 

Destinatari / A chi è rivolto

  • Tutti coloro che all'interno delle Pubbliche Amministrazioni sono coinvolti, a vario titolo, nei processi di trasformazione alla modalità digitale;
  • Tutti coloro che sono stati nominati e che svolgono attualmente il ruolo di Responsabile per la Transizione al Digitale.

 

RELATORE: Avv. Gianluca Satta
Consulente esperto in diritto dell'informatica e delle nuove tecnologie, componente del network DirICTo.