Programma 

CODICE UFI 2021-2024

Come prepararsi all'impatto dei nuovi obblighi per l'apposizione del codice identificativo delle
miscele chimiche in etichetta

 

09.30 – 11.00: Prima Parte

  • Il Regolamento (UE) n. 2017/542 (Allegato VIII CLP) e l’indicatore unico di formula UFI
  • Le tempistiche e il termine periodo transitorio
  • Gli obblighi per gli importatori e gli utilizzatori a valle che immettono i prodotti pericolosi sul mercato
  • Come creare il Codice UFI? Quali dati sono necessari?
  • Regole di apposizione
  • Caratteristiche grafiche dell’etichetta
  • Le informazioni obbligatorie da fornire al Poison Center ECHA
  • Qual è il ruolo del centro antiveleno?

11.00 – 13.30: Seconda Parte

  • Cos’è e come si utilizza il Codice EuPCS
  • Cos’è e come si utilizza il Codice UFI di una MIM del fornitore
  • Come devono essere trasmesse le informazioni armonizzate?
  • Come si notifica la composizione della miscela
  • Come si notifica la composizione della miscela
  • Riservatezza dei dati aziendali e composizione della miscela
  • Varie casistiche più UFI per più prodotti
  • Question Time


Materiale didattico
Per tutti i partecipanti sono disponibili i materiali didattici (slides e dispense) elaborati dal relatore in formato digitale.


Relatore: Dott. Demattè
Chimico libero professionista e referente per GdL REACH/CLP dell'Ordine Regionale dei Chimici e dei Fisici del Trentino Alto Adige Sudtirol, responsabile formazione ECM.  Direttore scientifico di convegni e attività formative. Lavora come consulente per molte aziende piccole e grandi del nord Italia, collabora con le associazioni industriali di Trento e Bolzano per i servizi ai loro iscritti. Rimane legato all'aspetto empirico della scienza chimica e non disdegna digressioni analitiche su miscele e articoli. Socio e consigliere della sezione locale della Società Chimica Italiana. Svolge attività di formatore online e in aula, consulente per l'uso sicuro delle sostanze chimiche negli ambienti di lavoro e di vita.