Programma delle lezioni
(e-Procurement e stipula informatica dei contratti pubblici)

Lezione 1: disponibile da mercoledì 1° aprile 2020

DIGITALIZZAZIONE DELLA FASE DI SCELTA DEL CONTRAENTE

  • Gli obblighi di ricorso alle convenzioni e accordi quadro di CONSIP per servizi e forniture, introdotti dalla L. 23-12-99, n. 488, art. 26 c. 3 (Finanziaria 2000) dalla L. 27-12-06, n. 296 art. 1 c. 449 (FINANZIARIA 2007), dalla L. 23-12-2009 n. 191 (FINANZIARIA 2010), dal D.L. 06-07-2012, n. 95
  • Video con simulazione pratica. L’obbligo di rispetto dei parametri prezzo – qualità per gli acquisti extra-convenzione CONSIP (decreti del MEF del 21 giugno 2016 e del 28 novembre 2017): come individuare concretamente i prezzi benchmark in rete
  • Gli obblighi di ricorso al MEPA o a strumenti elettronici di acquisto per soli servizi e forniture inferiori alle soglie comunitarie introdotti dalla L. 27-12-06, n. 296 art. 1 c. 450 (FINANZIARIA 2007).
  • Gli obblighi di integrale digitalizzazione per tutte le procedure di lavori, servizi e forniture, dopo il 18 Ottobre 2018, in applicazione dell’art. 40 c. 2 e 52 del D.Lgs. 50/2016, alla luce della normativa europea di riferimento; il comunicato del presidente dell’ANAC del 30/10/2018 e gli esoneri per micro-affidamenti
  • Video con simulazione pratica. Le procedure disponibili in MEPA: modalità di funzionamento e casi di utilizzo: corrispondenza con le procedure formali inferiori alla soglia comunitaria, previste dall’art. 36 del D.Lgs. 50/2016
    • ODA: ordine diretto di acquisto
    • Trattativa diretta
    • RDO: richiesta di offerta ad invito o aperta: l’ultima giurisprudenza sul principio di rotazione
  • Gli obblighi rafforzati per particolari beni ad alta economia di scala: energia elettrica, gas, carburanti rete ed extra rete, combustibili per riscaldamento, telefonia fissa e telefonia mobile, imposti dal D.L. 06-07-2012, n. 95
  • Gli obblighi rafforzati per particolari servizi, quali alcune forniture o servizi in ambito sanitario, la vigilanza armata, il facility management immobili, la pulizia immobili, il servizio di guardiania: la manutenzione immobili e impianti, il servizio di trasporto scolastico e il servizio di manutenzione strade e le forniture per la manutenzione strade (DPCM 24 dicembre 2015 e il D. P.C.M. 11/07/2018
  • Gli obblighi rafforzati per l’acquisto di beni e servizi informatici e di connettività, introdotti dalla L. 28/12/2015 n. 208 (LEGGE DI STABILITA’ 2016)

Lezione 2: disponibile da mercoledì 8 aprile 2020

LA PROCEDURA FRA AGGIUDICAZIONE E STIPULA DEL CONTRATTO. LA REDAZIONE DEL CONTRATTO: CONTENUTI OBBLIGATORI FACOLTATIVI

  • Video tutorial: La procedura finalizzata alla stipula del contratto: l’aggiudicazione efficace, le verifiche di legge e i controlli sulle autocertificazioni, il deposito della cauzione definitiva. Termini di legge per addivenire alla stipula del contratto. Superamento dei termini ed effetti legali.
  • Video tutorial: La consegna del contratto sotto le riserve di legge in via d’urgenza, ai sensi dell’art. 32 c. 8 del D.Lgs. 50/016: casistica, presupposti, la cauzione definitiva
  • I contenuti obbligatori del contratto: le parti, l’oggetto, l’importo, la durata, le opzioni, la tracciabilità dei pagamenti, ai sensi dell’art. 3 c. 3 della L. 136/2010, le modalità di pagamento, il CRE/collaudo o CRE/verifica di conformità finale, la sottoscrizione.
  • I contenuti facoltativi del contratto, utili a disciplinare tutte le possibili fattispecie emergenti in fase esecutiva, al fine di prevenire il contenzioso: la disciplina delle riserve, le penali, le opzioni, la clausola di adeguamento del prezzo nel caso di contratti di durata, la clausola risolutiva espressa, la clausola compromissoria.

Lezione 3: disponibile da mercoledì 15 aprile 2020

DIGITALIZZAZIONE DELLA FASE DI STIPULA DEL CONTRATTO

  • Video tutorial: Gli obblighi di digitalizzazione della stipula del contratto in relazione alle diverse modalità di stipula del contratto: le novità del D.Lgs. 174/2012, il DL145/2013 conv. in L. 9/14 (“decreto destinazione Italia”) e l’attuale art. 32 c. 14 del D.Lgs. 50/16
  • la stipula per atto notarile informatico
  • la stipula per atto in forma pubblica amministrativa:
    • presupposti e casi di utilizzo
    • modalità di stipula in forma elettronica: la formazione dell’atto, la sottoscrizione, gli allegati, le copie
    • la registrazione: la procedura “Adempimento Unico” disponibile sulla piattaforma Sister
    • gli adempimenti fiscali: il bollo
  • la stipula per scrittura privata autenticata e scrittura privata non autenticata:
    • definizioni e differenze: il valore legale della scrittura privata autenticata e non autenticata
    • gli adempimenti formali conseguenti: la registrazione
    • gli adempimenti fiscali: l’assolvimento dell’imposta di bollo
    • Il bollo sul capitolato speciale d’appalto e sul computo metrico estimativo dopo l’entrata in vigore del D.Lgs 50/2016: la risposta all’interpello 35/2018 dell’Agenzia delle Entrate
    • la stipula del contratto tramite TRATTATIVA DIRETTA e tramite RDO in MEPA: il costante orientamento dell’Agenzia delle Entrate, che annovera il contratto in MEPA tra le scritture private non autenticate (Agenzia delle Entrate: risoluzione 16 dicembre 2013, n. 96/E, risposta 12 ottobre 2018, n. 35, risposta 25 luglio 2019, n. 321 e risposta 10 settembre 2019, n. 370)
  • La stipula del contratto mediante corrispondenza:
    • casi in cui è possibile ricorrere alla stipula del contratto per corrispondenza
    • gli adempimenti fiscali conseguenti: assoggettamento all’imposta di bollo fin dall’origine (Parte PRIMA della Tariffa, di cui al DPR 642/72) o in caso d’uso (Parte SECONDA della tariffa, di cui al DPR 642/72)? Agenzia delle Entrate: risposta 25 luglio 2019, n. 321

Esame finale: mercoledì 22 aprile 2020 (facoltativo e online)

I partecipanti con ESITO POSITIVO riceveranno il certificato attestante le competenze acquisite.

 

Relatore:Dott.ssa Sara Bernasconi

Direttore dell'Area Amministrativa del Tribunale Busto Arsizio, già ideatore e realizzatore della SUA-Provincia di Varese, docente corsi di formazione specialistica in contrattualistica pubblica e docente master postuniversitario di II livello presso il Politecnico di Milano, consulente di enti pubblici in materia di contrattualistica pubblica.