Programma delle lezioni
(L'insegnamento musicale e i Bisogni Educativi Speciali dalla prima infanzia alla scuola secondaria)

 

Prima Lezione: martedì 29 ottobre 2019
QUADRO TEORICO DI RIFERIMENTO

  • Normativa in materia di Bisogni Educativi Speciali
  • Le nuove competenze chiave
  • La L. 107/15 e i decreti attuativi
  • Finalità dell'Educazione Musicale: Indicazioni Nazionali per il Curricolo, Documento dei Saggi
  • Neurologia musicale ed importanza dell'esperienza sonora: teoria di E. Gordon, studi di D. Levitin ed esperienze recenti di FMRI
  • Slide di sintesi
  • Test di autovalutazione

Seconda Lezione: martedì 5 novembre 2019
L'APPROCCIO AL LINGUAGGIO MUSICALE E STRUMENTI FACILITANTI

  • Difficoltà generalizzate in relazione all'esperienza sonora (parametri del suono, codice specifico)
  • Accorgimenti che possono agevolare l'approccio con il linguaggio musicale: semplici espedienti, strumenti tecnologici e non tecnologici
  • Focus sugli strumenti compensativi
  • Analisi dei software di compositing ed editing
  • Slides di sintesi
  • Test di autovalutazione

Terza Lezione: martedì 12 novembre 2019
LA PROGETTAZIONE MUSICALE

  • Riflessione sulla validità di alcuni approcci metodologici dall'età dell'Infanzia alla Scuola Secondaria, che possono agevolare anche le abilità di lettoscrittura
  • Proposte di percorsi di apprendimento per ogni grado di scuola
  • Condivisione di file audio: proposte didattiche, suggerimenti per l'ascolto e file di repertori significativi (danze, filastrocche, canti, partiture) per ogni grado di scuola, dall'infanzia alla secondaria
  • Slides di sintesi
  • Test di autovalutazione

Quarta Lezione: martedì 19 novembre 2019
VIDEOLEZIONE "Dal parlato al linguaggio sonoro".
Come avvicinare piacevolmente i bambini all'esperienza scolastica, avviandoli ai saperi attraverso una stimolante esperienza ludico-musicale di carattere interdisciplinare.

 

Relatore: Carmelo Farinella

pianista, formatore, è docente di musica con cattedra di sostegno. Da tempo si occupa di didattica in relazione ai BES; è autore del volume Musica a scuola e Disturbi specifici dell'Apprendimento (DSA), Edizioni Artestampa, 2013.